top of page

ESCLUSIVA Realdamico: intervista a Carol Baldi


La protagonista dell'intervista della settimana è Carol Baldi.



Con più di 35 mila follower su Instagram, Carol Baldi è una creator italiana che ogni giorno documenta la propria vita professionale e personale, attraverso le sue Stories, ad una community che lei stessa reputa affettuosa e disponibile.





Foto Credit: Carol Baldi Instagram




L'intervista


Ciao Carol, vogliamo ringraziarti per aver accettato questa chiacchierata. Esordiamo con una domanda di ‘benvenuto’: da quanto tempo sei su Instagram, come e perché ti sei avvicinata al mondo dei social network?


Sono sui social da circa 5 anni, mi sono avvicinata un po’ come tutti per curiosità, avevo un profilo da oltre 50k che mi è stato hackerato. Ho ricostruito questo da zero, dandogli un impronta ben precisa.






Altra domanda di rito: secondo te, per essere rilevante sui social, che importanza dai, da 1 a 10, a questi fattori:


  • Aspetto fisico / Condizione economica: 8/6.

  • Continuità di contenuti: 9.

  • Amicizia/collaborazioni con personaggi noti: 6,5.

  • Qualità dei contenuti: 9.

  • Rapporto con la community: 10.

  • Idee tecnico-pratiche: 7,5.

  • Bravura del Fotografo Videomaker: 7,5.

  • Bravura del Social Media Manager: 8.



Su Instagram hai circa 35 mila follower, numeri positivi che hanno comunque grossi margini di crescita, soprattutto in considerazione delle interazioni maturate nell’ultimo anno. C’è qualcosa della tua attività social che vorresti cambiare? Quale è invece, secondo te, il tuo principale punto di forza?


Come ti dicevo, ho ricreato il mio profilo da zero. Quindi in realtà no, non c’è nulla che cambierei. Eh si, da dopo il Covid mi ci sto impegnando sul serio, ho moltissime sponsorizzazioni, anche famose.







Grazie ai numeri del tuo profilo sei in grado di poter collaborare con diverse aziende. Cosa valuti prima di accettare una collaborazione? Che consigli daresti a chi per la prima volta deve collaborare con un brand su Instagram? A cosa deve prestare attenzione?


Si ho la fortuna di collaborazione con diverse aziende. Ogni collaborazione ha un'identità precisa, io mi sento di dire, cercate di specializzarmi in una vostra “nicchia” e dopodiché non fate qualsiasi cosa, anche perché rimane sul profilo e perdete di credibilità. Io ho rifiutato grosse cifre di denaro per sponsorizzare canali Telegram, o criptovalute ad esempio.





Nel tuo feed la protagonista sei tu, anche se non mancano le foto col tuo piccolino. Cosa valuti prima di pubblicare uno scatto? Sei piuttosto spontanea nella realizzazione delle foto o ti piace ‘studiarle’?


Sono veramente spontanea. Pubblico tutto ciò che mi succede nella giornata, ogni tanto faccio qualche riassunto magari in qualche giorno più pieno, ma no non studio niente.



Restando in tema post, quali sono quelli che i tuoi follower secondo te apprezzano di piu? Quali sono invece quelle su cui ricevi piu critiche (se succede)? E a proposito di critiche, che rapporto hai con gli haters? Piu in generale, cosa ne pensi di questa ‘categoria’?


Beh come è normale che sia, solitamente uno scatto singolo viene apprezzato di più rispetto a un paesaggio o a una foto familiare. No, di solito non ci ricevo critiche anzi ricevo tanto affetto, e la cosa mi piace molto.







E a proposito di haters, una delle piattaforme su cui si vedono piu commenti negativi alle creator è TikTok. Cosa ne pensi di questo social, che negli ultimi anni è stato il vero fenomeno digitale? Quali sono gli aspetti che miglioreresti? Cosa invece proprio non ti piace?


Sinceramente, può capitare, ma di rado, che qualcuno si esprima in maniera volgare, o che dietro un fake ti faccia delle critiche personali. Io non sono solita dare peso, e lo blocco. Ma mi capita molto di rado, la maggior parte dei mie seguiti, mi chiede consigli, mi da consigli, mi chiedono spesso di mio figlio. Insomma veramente una bella community.




E grazie a TikTok, molte creator sono riuscite a creare dei veri e propri brand. Hai mai pensato di dare vita a un brand tutto tuo? Se si, a chi ti piacerebbe ispirarti?


Si, l’ho pensato, però diciamo che non è una mia idea principale. Ho già dei negozi di estetica avviati su Roma, e so quanto è difficile avere un attività “fisica”.




Social e famiglia: come riesci a portare avanti entrambi le attività e cosa consiglieresti a una donna che vuole dedicarsi alla famiglia, senza però lasciar da parte la parte social (anche in ottica professionale)?


Di essere spontanea. Io ho documentato tutto, dalla prima “poppata”, alla prima vacanza, chiedendo anche consigli. Per esempio per una grossa sponsorizzazione in Puglia, sono stata 10 giorni in una villa, e tantissimi follower pugliesi, mi hanno accompagnato per ogni esigenza, dal dove poter trovare una farmacia H24, a dove poter comprare una cosa specifica per il bimbo. Questo mi ha fatto veramente super piacere.




Siamo giunti al termine: dove vedi la Carol di oggi tra un paio d'anni? Ancora impegnata sui social o in altri progetti distanti da questo mondo?


Non vorrei dire nulla, perché sono un po’ scaramantica, ma probabilmente in televisione.. Vedremo.




Grazie Carol, with ❤️, Realdamico

 









0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page